Valigie minimaliste…

Sono mesi che non scrivo nulla, non per mancanza di idee ma per mancanza di tempo e per la mia solita tendenza a procrastinare le cose…

Ora che le vacanze si avvicinano (meno male!) mi sto organizzando per viaggiare leggera: quest’anno ho deciso che vado col bagaglio a mano! Concetto rivoluzionario per me, che anche per 3 giorni mi porto dietro una casa: soffro della sindrome del “just in case“, ovvero mi porto di tutto perché “e se poi nevica ad agosto in Spagna?”
Purtroppo quest’anno volerò con la malefica Austrian Airlines che mi permette di portare un unico bagaglio a mano di massimo 8 kg….missione impossibile? Vale la pena tentare, perché se ci riesco così, posso anche andare per un mese in Perù con uno zainetto.
Dopo attenta ricerca sul web ho scelto la mia valigia, rispetta le misure, pesa solo 1kg, è impermeabile e ha tanti scompartimenti per separare bene le cose. Comprata su ebay per poco più di 70 euro, spedizione inclusa.
Dato che come l’anno scorso mi faccio una settimana in bici, ho già le idee chiare su cosa mi serve davvero e posso tranquillamente evitare di portare vestiti per la sera (tanto siamo tutti stanchissimi e bruciacchiati dal sole e con zero voglia di vestirci “bene”), tanti pile pesanti (semmai mi vesto a strati), tanti cosmetici (non mi servono), tante medicine (questa è la sindrome della “figlia del farmacista”…).
Ecco la mia lista (provvisoria perché probabilmente riduco alcune cose che posso lavare e rimettere):
– pigiama
– 6 slip
– 6 calzini
– 1 canottiera
– 1 top
– ciabatte
– pantaloncini ciclisti imbottiti
– 3 t-shirt tecniche
– gilet antivento
– mini-felpa antivento
– scarpe da running
– 1 pantalone lungo
– 3 t-shirt “per la sera”
– cappello
– k-way
– borraccia
– borse da bici (no, se ce le danno in loco)
– phon (potrei anche affidarmi al caso e non portarlo)
Il resto lo indosserò per partire (scarpe goretex, altri pantaloni, felpa e giacca).
Che dite: ce la posso fare?? 😀
Annunci

2 pensieri su “Valigie minimaliste…

  1. Pingback: Cose che non avrei mai pensato di fare (e invece…) « Minimal…Italy

  2. Pingback: Valigie, saponette e ricordi d’infanzia… « Minimal…Italy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...