Archivi tag: valigie

Valigie, saponette e ricordi d’infanzia…

Non solo ce l’ho fatta a partire con la valigia minimalista, ma mi sono anche trovata benissimo e non mi è mancato assolutamente nulla!
Il tutto in solo 7 kg (peso dello zaino incluso): EUREKA!
Promossa a pieni voti, anche se effettivamente si sente la mancanza della cinghia ventrale (sono pur sempre 7 kg sulle spalle…). Diciamo che per viaggiare “on the road” non lo consiglierei, ma per un viaggio in cui la valigia la lasci in hotel è perfetto 🙂

I problemi più grossi li ho avuti con il trasporto dei liquidi, per via delle regole assurde che impongono di infilare tutti i mini contenitori da max 100ml in una microbustina da 1litro…missione praticamente impossibile!
In realtà il totale dei liquidi che mi servivano era abbondantemente al di sotto del litro, ma il volume complessivo di bottigliette e vasettini non entrava proprio nel sacchettino…che fare?
Meno male che mi è venuta in soccorso la gentilissima Monia di Ecomondo che mi ha rifornita di campioncini del mio shampoo preferito e del gel all’aloe (che uso sia come crema viso-corpo che come doposole) e mi ha dato un consiglio preziosissimo: sostituire il bagnoschiuma (il liquido che mi serviva in quantità maggiore) con un ottimo sapone ecobio all’olio d’olia 🙂
Mossa geniale!
Tra l’altro è un ritorno al passato: da piccola viaggiavamo sempre portandoci le saponette da casa (non usavamo bagnoschiuma)…
Le saponette erano le Atkinsons verdi o blu con quel profumo inconfondibile che mi ricorda casa, infanzia e il mio papà che mi lavava le mani nelle sue dicendomi “Guarda che sugo nero che esce!!!”.
E io guardavo affascinata le sue mani enormi nelle quali le mie sparivano completamente…sembra passata una vita intera.

Chiudo l’album dei ricordi e vi aggiungo la lista dei liquidi, tanto per farvi un’idea di cosa mi sono portata (e magari per darvi spunto su cosa portare per una settimana di vacanza “sportiva”):

  • shampoo (campioncini per un totale di circa 50ml)
  • balsamo (30ml ma ne sarebbero bastati 15ml)
  • dentifricio (purtroppo ho dovuto portare il tubo intero da 75ml…non ho trovato niente da viaggio)
  • due tubi di pomate varie (anche qui entrambi da 75ml…non sapevo se travasandoli in un vasetto si sarebbero rovinate)
  • gel aloe (campioncini per un totale di circa 40ml)
  • crema solare 100ml
  • doposole 30ml (in aggiunta al gel aloe)
  • detergente viso (30ml, il sapone non va bene sulla pelle del viso…)
  • collirio monodose (4-5)
  • alcool di menta digestivo (nella sua bottiglia da 50ml: e con tutto il fritto che m’è toccato mangiare in Austria, ci voleva proprio!!!)
Totale: meno di 600ml
Annunci

Valigie minimaliste…

Sono mesi che non scrivo nulla, non per mancanza di idee ma per mancanza di tempo e per la mia solita tendenza a procrastinare le cose…

Ora che le vacanze si avvicinano (meno male!) mi sto organizzando per viaggiare leggera: quest’anno ho deciso che vado col bagaglio a mano! Concetto rivoluzionario per me, che anche per 3 giorni mi porto dietro una casa: soffro della sindrome del “just in case“, ovvero mi porto di tutto perché “e se poi nevica ad agosto in Spagna?”
Purtroppo quest’anno volerò con la malefica Austrian Airlines che mi permette di portare un unico bagaglio a mano di massimo 8 kg….missione impossibile? Vale la pena tentare, perché se ci riesco così, posso anche andare per un mese in Perù con uno zainetto.
Dopo attenta ricerca sul web ho scelto la mia valigia, rispetta le misure, pesa solo 1kg, è impermeabile e ha tanti scompartimenti per separare bene le cose. Comprata su ebay per poco più di 70 euro, spedizione inclusa.
Dato che come l’anno scorso mi faccio una settimana in bici, ho già le idee chiare su cosa mi serve davvero e posso tranquillamente evitare di portare vestiti per la sera (tanto siamo tutti stanchissimi e bruciacchiati dal sole e con zero voglia di vestirci “bene”), tanti pile pesanti (semmai mi vesto a strati), tanti cosmetici (non mi servono), tante medicine (questa è la sindrome della “figlia del farmacista”…).
Ecco la mia lista (provvisoria perché probabilmente riduco alcune cose che posso lavare e rimettere):
– pigiama
– 6 slip
– 6 calzini
– 1 canottiera
– 1 top
– ciabatte
– pantaloncini ciclisti imbottiti
– 3 t-shirt tecniche
– gilet antivento
– mini-felpa antivento
– scarpe da running
– 1 pantalone lungo
– 3 t-shirt “per la sera”
– cappello
– k-way
– borraccia
– borse da bici (no, se ce le danno in loco)
– phon (potrei anche affidarmi al caso e non portarlo)
Il resto lo indosserò per partire (scarpe goretex, altri pantaloni, felpa e giacca).
Che dite: ce la posso fare?? 😀